BCC STORIES
Questa sezione del portale del Credito Cooperativo è dedicata alle storie delle nostre banche. Alle loro iniziative, ai loro progetti sul territorio. E alle loro nuove sfide.

Se anche tu vuoi raccontare la storia della tua banca inviacela a redazione@federcasse.bcc.it
 
SOCIAL
 
BCC Stories News
01/04/2019
BCC vicentine

Le Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali della Provincia di Vicenza hanno rinnovato importanti collaborazioni nel servizio di raccolta e compilazione delle dichiarazioni dei redditi. I Caf con i quali sono stati siglati gli accordi sono ACLI Service Vicenza e CAF Impresa Verde-Coldiretti Vicenza.

Servizi di consulenza e tariffe agevolate. Anche per il 2019 saranno applicate tariffe agevolate e vantaggiose per la compilazione di modelli degli adempimenti fiscali. I vantaggi non si limitano a sconti particolari sulle tariffe ordinarie: le BCC Vicentine hanno attivato anche una consulenza particolare agli sportelli per essere più vicini al territorio e alle comunità.

Sono oltre 3 mila le prestazioni a soci e clienti BCC erogate l’anno scorso in convenzione con i CAF. La convenienza è assicurata: la forbice, tarata sulle fasce di reddito dell’utenza, assicura per entrambi i Caf un risparmio che oscilla tra i 4 euro e i 100 euro per una media di circa 40 euro di risparmio per utente.

A sottoscrivere le convenzioni i presidenti delle cinque Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali per una rete complessiva di 134 sportelli nella provincia di Vicenza: Banca San Giorgio Quinto Valle Agno, Centroveneto-Bassano Banca, BCC Vicentino- Pojana Maggiore, Cassa Rurale ed Artigiana di Brendola, Banca Alto Vicentino. La Federazione Veneta delle BCC ha coordinato il progetto.

ULTIMISSIME
16/10/2019
Attività di mentoring per giovani ricercatori, per rendere concrete le loro idee
 

Se l’amore è intelligente, sa trovare i modi per operare secondo una previdente e giusta convenienza, come indicano, in maniera significativa, molte esperienze nel campo della cooperazione di Credito.

Benedetto XVI 29 giugno 2009


La BCC si distingue per il proprio orientamento sociale e per la scelta di costruire il bene comune.

dallo Statuto delle BCC, art.2