BCC STORIES
Questa sezione del portale del Credito Cooperativo è dedicata alle storie delle nostre banche. Alle loro iniziative, ai loro progetti sul territorio. E alle loro nuove sfide.

Se anche tu vuoi raccontare la storia della tua banca inviacela a redazione@federcasse.bcc.it
 
SOCIAL
 
BCC Stories News
26/07/2019
Banca Campania Centro e Fondazione Cassa Rurale Battipaglia

Valorizzare il territorio di Olevano sul Tusciano grazie al turismo esperienziale. Il progetto – redatto da Rosario D’Acunto, esperto nazionale di Offerta Turistica - è stato voluto dalla Fondazione Cassa Rurale Battipaglia e da Banca Campania Centro (Sa), e donato al Comune di Olevano sul Tusciano.

Si tratta di un vero e proprio percorso di valorizzazione turistica di rete del piccolo centro dei Picentini così ricco di tante potenzialità per attrarre flussi turistici a livello nazionale e internazionale.

“Siamo una banca di comunità - ha spiegato il presidente di Banca Campania Centro, Silvio Petrone durante la presentazione a Salerno del 3 luglio - che da 105 anni porta avanti valori che concretamente riguardano la valorizzazione dei nostri territori. Sulle peculiarità di questa particolare comunità da alcuni anni stiamo lavorando per la sua crescita puntando sul nostro valore cardine: la cooperazione. L’intervento della Fondazione Cassa Rurale si pone in questa logica e siamo certi che l’Amministrazione Comunale e la cittadinanza di Olevano sapranno mettere a frutto questa opportunità”.

Proprio il neopresidente della Fondazione, Federico Del Grosso, nel suo intervento ha voluto sottolineare come la Fondazione Cassa Rurale Battipaglia, intende questo progetto: “Pensiamo che solo attraverso progetti scientifici e concreti possano partire reali occasioni di sviluppo”.

“Il turismo esperienziale – ha ricordato Rosario D’Acunto – non solo va a valorizzare i luoghi, o la storia, o il gusto, o addirittura l’odore delle ricchezze di un territorio, ma anche la capacità di un’intera comunità di sentirsi parte del progetto: dal bambino che gioca per strada al centenario che sta sulla sua sedia davanti al portone di casa”. D’Acunto ha poi presentato le tappe del progetto e il lavoro preparatorio teso a coinvolgere per settori tutte le forze attive del paese, divise all’inizio per settore di attività, per poi passare ad un percorso formativo che permetta di affrontare poi la realizzazione di attività a medio e a lungo termine.

ULTIMISSIME
26/07/2019
Olevano sul Tusciano: Obiettivo turismo esperienziale
 

Se l’amore è intelligente, sa trovare i modi per operare secondo una previdente e giusta convenienza, come indicano, in maniera significativa, molte esperienze nel campo della cooperazione di Credito.

Benedetto XVI 29 giugno 2009


La BCC si distingue per il proprio orientamento sociale e per la scelta di costruire il bene comune.

dallo Statuto delle BCC, art.2