BCC STORIES
Questa sezione del portale del Credito Cooperativo è dedicata alle storie delle nostre banche. Alle loro iniziative, ai loro progetti sul territorio. E alle loro nuove sfide.

Se anche tu vuoi raccontare la storia della tua banca inviacela a redazione@federcasse.bcc.it
 
SOCIAL
 
BCC Stories News
18/09/2018
EmilBanca

Bologna - Un finanziamento senza garanzie per poter frequentare un corso di laurea specialistica o un master in un’università europea. E’ la possibilità offerta dall’accordo firmato oggi dal Fondo europeo per gli investimenti (FEI) e da EmilBanca (BO) per il programma Erasmus+ Master Student Loan Guarantee.

Un progetto innovativo. Primo in Italia, permetterà agli studenti che intendono completare il percorso di studi - in uno dei 33 paesi esteri aderenti al programma Erasmus+ - di ottenere prestiti a basso costo, senza garanzie reali. EmilBanca potrà, grazie alle garanzie del FEI, sostenere circa duecento studenti, già in possesso di una laurea triennale in un ateneo italiano, erogando fino a tre milioni di euro di prestiti senza garanzie reali o personali. Il progetto, denominato “Master & Back”, permetterà inoltre agli studenti di iniziare a restituire il capitale a partire da un anno dopo la conclusione del loro percorso di studi.

“Con questo accordo – ha detto il Commissario europeo per l'Istruzione e la Cultura Tibor Navracsics - favoriamo la promozione dell'apprendimento all'estero, nel segno dell’internazionalizzazione e della cooperazione". Grazie a questa intesa, ha precisato il Presidente di EmilBanca Giulio Magagni “possiamo davvero svolgere un ruolo importante per la formazione delle nuove generazioni".

ULTIMISSIME
26/07/2019
Olevano sul Tusciano: Obiettivo turismo esperienziale
 

Se l’amore è intelligente, sa trovare i modi per operare secondo una previdente e giusta convenienza, come indicano, in maniera significativa, molte esperienze nel campo della cooperazione di Credito.

Benedetto XVI 29 giugno 2009


La BCC si distingue per il proprio orientamento sociale e per la scelta di costruire il bene comune.

dallo Statuto delle BCC, art.2